agoni in carpioneAUTORI: Scuola di Bellano Classi IV – A.s. 2011/2012

 
TIPO DI PIATTO: Secondo
ORIGINE : Lago di Como
DIFFICOLTÀ: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti più il tempo di raffreddamento

 

LA RICETTA

 

 

  • INGREDIENTI  PER 4 PERSONE

10 Agoni

1 Cipolla bianca,

25 cl di aceto di vino,

Olio d’oliva, Un cucchiaino di sale,

Una manciata di timo selvatico (segrigiola) o maggiorana

 

  • PREPARAZIONE Squamare ed eviscerare i pesci, lavarli ed asciugarli.

Friggerli in olio ben caldo dopo averli infarinati;. Adagiarli in una pirofila.

In una casseruola versate 25 cl d’acqua, 25 cl d’aceto, 1 cucchiaino di sale, la cipolla affettata  e una manciatina di  segrigiola o maggiorana. Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione  per 2 o 3 minuti.

Lasciare intiepidire e versare il tutto sopra gli agoni.

Fate raffreddare e servite.

 

  • NOTE:

Gli agoni in carpione possono essere preparati due giorni prima di essere consumati.